Una scopata anale con Marco, l’istruttore della palestra

Tutto è iniziato in palestra. Una sera sono rimasto solo con alcuni ragazzi e Marco, uno dei personal trainer. Sono andato negli spogliatoi perché volevo fare la doccia. Quando sono uscito dalla doccia, ho visto che nello spogliatoio era rimasto solo Marco. L’ho visto tutto nudo per la prima volta. Aveva un corpo davvero sexy ed era tutto sudata. Il suo cazzo era quasi duro! In quel momento ho sentito il mio culo pulsare di desiderio davanti a quello stallone così sexy e muscoloso. Mi sono immaginato come sarebbe una scopata anale con quel bel cazzo grande e grosso!

“Vado a farmi una doccia ma una sera mi piacerebbe di uscire insieme” disse Marco. Mi sono subito emozionato perché non mi aspettavo di essere notato da uno degli uomini più sexy della palestra. Ho risposto che sarebbe piaciuto anche a me.

Nei giorni successivi ho continuato a parlare con Marco in palestra. Ma, una sera in cui volevo fare la doccia, Marco si è avvicino e mi chiese che se volevo potevo andare a farmi la doccia a casa sua. Vi rendete conto che ero un po’ scioccato ma ho accettato all’istante.

Dopo che entrambi abbiamo finito di fare la doccia, ci siamo seduti sul divano, abbiamo parlato e bevuto qualche bicchiere di vino. Marco era molto curioso della mia trasformazione e gli ho raccontato tutto.

“Sono un ragazzo curioso e ho visto tantissimi video porno transessuali ma non sono mai stato con un trans”, disse.

Si è messo di fronte a me e ho notato come il suo cazzo sotto i suoi pantaloncini era già diventato di ferro. Il mio sogno si stava realizzando!

“Vorrei che rimanga tutto tra noi perché non tutti sono di mentalità aperta, soprattutto in palestra”, disse Marco. Non sono nemmeno riuscito a rispondergli di non preoccuparsene perché aveva già tirato fuori il suo cazzo grosso.

Mi prese una mano e se la portò sul suo cazzo fantastico. Senza resistere alla voglia, cominciai a leccarlo e succhiarlo avidamente. Marco mi mise sulle ginocchia  mi infilò il cazzo in bocca tenendomi la testa con una mano e mi spinse il suo bel cazzo fino in gola. “Sei davvero bravo a fare dei pompini di gola profonda”, disse Marco che mi stava scopando la bocca.

Poi mi mise a pecorina sul divano e comincio a spalmare della saliva sul mio buco cercando d’infilarci le dita. Iniziò a spingere la sua grossa capocchia e poi spinse dentro il mio culo già bagnato dalla saliva tutto il cazzo duro come una roccia. Al inizio ho sentito dolore pero poi sentivo come il suo cazzo scivolava dentro di me e stava cominciando a piacermi da morire. Mentre gemevo dal piacere, Marco andava dentro e fuori sempre più forte e ogni tanto mi toccava le tette e il cazzo. Mi stava inculando cosi bene che sono venuto senza nemmeno toccarmi e allora ho sentito anche i suoi rantoli di piacere e poi anche la sua sborra calda inondarmi il culo. 

“Che scopata anale pazzesca! Da adesso in poi non ho più bisogno di guardare dei porno transessuali perché posso godermi il tuo culo quando voglio” disse Marco, con il cazzo ancora duro dentro il mio culo e poi si alzo per fare la doccia.

Guida alla masturbazione femminile

Conosci tutti i segreti per praticare la masturbazione femminile? Vuoi scoprire come far godere la tua partner come mai prima d’ora? E se ti dicessi che è sufficiente seguire alcuni piccoli trucchi e consigli per poter regalare alla tua donna degli orgasmi esagerati? Non ti resta che dare un’occhiata all’articolo qui sotto!

Praticare un’eccellente masturbazione alla propria partner non è un compito semplice. E tanto meno, quando si tratta di farle raggiungere un orgasmo vero e proprio. Stimolare i punti giusti infatti non è sufficiente per coinvolgere la donna. Ad esempio, semplicemente toccando in maniera vigorosa il clitoride non si crea nessuna eccitazione. È necessario molto di più. Ecco alcuni consigli con cui potrai realmente far godere la tua partner:

Non sottovalutare mai l’importanza dei preliminari. Ad alcune donne non piace quando ci si butta a capofitto sulla vagina. Molte preferiscono un approccio dolce, con tanti baci, carezze e abbracci. Il tutto deve essere avvolto da una certa atmosfera sensuale. Non dimenticare di coinvolgere la tua partner prima a livello spirituale, e solo dopo a livello fisico. Falle desiderare di essere toccata. Falla attendere. Capirai tu stesso quando sarà il momento giusto per iniziare la masturbazione. Ad esempio, un ottimo metodo è quello di toccare le parti interne della coscia e sopra le mutandine. In questo modo capirai se vuole spingersi oltre.

Una buona lubrificazione migliora la masturbazione. Non tutte le donne, anche dopo i giusti preliminari, raggiungo la lubrificazione necessaria per procedere con qualcosa di più. Toccare delle zone erogene completamente asciutte, infatti, causa soltanto fastidi e dolori. Per questo motivo, non escludere la possibilità di utilizzare della saliva o dei lubrificanti per rendere la zona più umida. In commercio puoi trovare dei prodotti specifici che consentono di trasformare delle fighe tristi e asciutte in delle fighe bagnate e felici!

Dai importanza anche ai capezzoli. Da sottolineare che non tutte le donne hanno dei capezzoli estremamente sensibili. Altre invece, riescono a raggiungere l’orgasmo semplicemente toccandoli. Dipende da diversi fattori fisici e gusti. In generale, ti basterà iniziare ad accarezzarli dolcemente per capire se la tua donna apprezza. La mano deve muoversi delicatamente lungo tutta la circonferenza del seno, senza spremere troppo, in modo da non creare una sensazione di dolore.

Valuta l’utilizzo di un vibratore. Per alcune donne le dita non sono abbastanza. Se vuoi masturbarla e farla godere appieno potresti avere bisogno dell’impiego di un piccolo o grande vibratore, a seconda dei gusti. In commercio sono presenti diverse tipologie. Alcuni interni, altri semplicemente esterni. Se la tua donna non ne ha mai provato uno, sorprendila con qualcosa di piccolo, preferibilmente da esterno. In questo modo potrete approcciarvi a questi prodotti, per poter poi passare a degli strumenti più intensi.

Questi erano soltanto alcuni consigli. Per migliorare è necessario, ovviamente, fare tanta pratica. Inoltre, ti consiglio di prendere spunto dai film porno in streaming che trovi sul web. In questo modo potrai scoprire tante altre novità sulla masturbazione e vedere con i tuoi occhi come realizzarle.

Meglio le Milf o le Teen? Vediamo cosa preferisce il popolo del web

 

v

Conosci le Milf e le Teen? Sei curioso di scoprire quali sono le preferenze del popolo del web? Hai già visto alcuni video con protagoniste queste due categorie di attrici?
Scopriamo qualche curiosità insieme!
Chiariamo sin da subito che tipo di persone vengono indicate sia nel mondo del porno che nella vita di tutti i giorni con questi due termini. Con la parola Milf, acronimo di “Mother I’d Like to Fuck”, traducibile in italiano letteralmente con “Madre che mi vorrei scopare”, si indicano tutte quelle donne di età compresa tra i 40 e i 50 anni, che generalmente hanno dei figli, e che sono molto sensuali, attraenti e soprattuto provocanti! Il termine nasce negli anni novanta e diventa famoso soprattuto dopo esser stato utilizzato nei famosi film American Pie, per caratterizzare la madre di uno dei personaggi principali. Il termine è ampiamente utilizzato nel mondo del porno, e vi sono anche numerosi concorsi che premiano la migliore attrice porno milf. Già ai tempi delle riviste di Playboy era possibile imbattersi in questa categoria che ai giorni nostri ha ottenuto così tanto successo grazie alla diffusione virale di video amatoriali e non sulla rete. Con il termine Teen invece si indica esattamente l’opposto. Ragazze di 18 e 19 anni che sono ancora nell’età per essere definite teenager. Inesperte, a volte un po’ impacciate, altre volte già al livello delle professioniste, impazzano sul web i video con delle Teen come protagoniste. Ma il popolo di internet cosa preferisce?
Le statiche parlano chiaro, negli ultimi tempi vengono apprezzate maggiormente le Milf. È un dato di fatto abbastanza evidente. Da una semplice ricerca web ci si rende conto della moltitudine di video in cui sono presenti le Milf e dei numerosi commenti e recensioni a loro favore. Read More