Mistress Italiana Solo per schiavo plasmabile

Salve a tutti cari lettori, a scrivervi è una donna di 35 anni, che vive e lavora nella città di Desenzano del Garda, mi chiamo Flavia e premetto che sessualmente mi definisco una mistress.

Sono la responsabile di reparto in una casa di cura e sono single da diversi mesi, direi che è alquanto difficile trovare la persona giusta al giorno d’oggi, però non mi lamento per nulla. Passando alla mia descrizione fisica e caratteriale vi dico che sono una vera peperina, ben presto lo scoprirete quando ci sarà la nostra conoscenza dal vivo. Per quanto riguarda invece le mie misure fisiche vi dico che indosso la 46 di vita, sono alta 1.77, ho i capelli castano chiaro e sono abbastanza mossi.

Il seno è abbastanza prosperoso infatti indosso la quinta, mi piace indossare biancheria intima sexy e quando invece vesto il ruolo della mistress, so osare anche di più. Non mi mancano infatti i vari gadget per rendere l’esperienza più accattivante ed un abbigliamento che si adatta all’occasione, conservo nel mio armadio anche qualcosa per il mio eventuale partner. Parlando sempre del mio aspetto esteriore dovete sapere anche che sono un’appassionata di piercing e tatuaggi anche se non ho di certo abusato.

Per quanto riguarda i primi oltre ad averlo ai lobi delle orecchie, dove però ne ho da una parte 3 e dall’altra 4, ce l’ho anche sul naso e sull’ombelico. Mentre per quanto riguarda i tatuaggi ne ho 5, uno abbastanza grande sul polpaccio sinistro ed il resto assai più piccoli sparsi per il corpo. Non vi svelo però quali sono, dovete vederli voi all’incontro.

Credetemi so davvero come farvi divertire, pratico questa sfumatura sessuale da diversi mesi ed oramai divento sempre più brava di persona in persona che provo.

Cosa Ricera questa Mistress?

La mia richiesta, attraverso questo annuncio mistress dopo tutto quello che vi ho detto poco fa non poteva che vertere sulla ricerca di uno schiavo che sia pronto a farsi dirigere da me in tutto e per tutto. Proprio questo voglio che il suo godimento avvenga lasciandosi plasmare da me, ovviamente saprò benissimo fin dove posso osare ma basta una safeword per farmi frenare e non esagerare. Ciò che farò con parti del mio corpo e con i vari gadget che ho a mia disposizione, sarà accompagnato dal mio modo di parlarvi che contribuirà ad eccitarvi. Questo però è solo una piccola parte della persona che sono, mi piace aprirmi con chi ho di fronte però tendo a farlo assai meglio quando non ci sono delle parole scritte a separarci.

Ho bisogno di vivere la persona, guardarla negli occhi e notare ogni suo minimo movimento, poi è importante il dialogo per capire bene come agire e trattarla. Insieme possiamo fare tanti bei giochetti che questa categoria sessuale comporta ed ognuno di esso potrà essere assai intrigante, specie per coloro che non hanno mai provato.

Per tutti quelli che invece sono già pratici di questo mondo, sarà un’esperienza ulteriore che arricchirà la loro vita e saranno poi loro a scegliere se volerla rivivere ancora con me. Non so più che altro dirvi per invogliarvi a trascorrere del tempo insieme, credo di aver aperto la mia persona a voi in modo alquanto esaustivo.

Mi limiterò a leggere le vostre eventuali risposte e così si potrà organizzare un incontro dai contenuti assai passionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *